Alpha Electro (il nome del prototipo era WATTsUP), il nuovo velivolo biposto da addestramento elettrico: il modo più verde di volare!

Le prestazioni dell’aereo da addestramento biposto elettrico Alpha Electro  sono adattate alle esigenze delle scuole di volo. Distanza di decollo breve, salita di 1000+ ft/min potente e autonomia di un’ora più riserva. Alpha Electro è ottimizzato per le operazioni in circuito, dove il 13% dell’energia viene recuperato su ogni avvicinamento, aumentando la resistenza e allo stesso tempo consentendo atterraggi corti.

Ivo Boscarol, CEO di Pipistrel, afferma: “Con il sempre crescente costo del carburante, è il momento di ripensare l’addestramento dei piloti. La nostra soluzione è il primo aereo scuola completamente elettrico! Le tecnologie sviluppate appositamente per questo aereo riducono il costo dell’addestramento pilota ab-initio fino al 70%, rendendo il volo più accessibile che mai. La possibilità di  condurre addestramento su aeroporti più piccoli vicini alle città con zero emissioni di CO2 e rumore minimo è  un punto di svolta! Alpha Electro soddisfa i criteri microlight e ASTM LSA, come standard per la propulsione elettrica.
Alpha Electro è il nostro quinto progetto di velivoli elettrici e il secondo come  risultato di un prodotto commerciale.”

 

Storia e sviluppo del prodotto.
Il prototipo WATTsUP è stato sviluppato in collaborazione con Siemens AG, che ha fornito i componenti elettrici di propulsione principale e rappresenta la prossima generazione di velivoli elettrici di Pipistrel. Ogni singolo elemento del velivolo è stato perfezionato per essere più leggero, più efficiente e più affidabile. Il primo motore elettrico da 85 kW pesava solo 14 kg ed era più potente della famosa serie Rotax 912, tipicamente utilizzato su microlights e LSA. Il pacco batterie da 17 kWh era dual-ridondante e progettato per essere rapidamente sostituibile in pochi minuti o ricaricato in meno di un’ora, grazie alla prossima generazione della tecnologia di gestione della batteria di Pipistrel.

 

Frank Anton, Executive Vice President Traction Drives e iniziatore dello sviluppo di velivoli elettrici presso Large Drives, Siemens AG, ha dichiarato: “Siemens sta sviluppando sistemi di azionamento elettrico con il più alto rapporto potenza / peso per la propulsione aeronautica. Solo con l’innovazione possiamo risolvere i problemi legati all’aumento dei costi del carburante, all’aumento della domanda di passeggeri e alla crescente regolamentazione ambientale.

Le innovazioni utilizzate nel WATTsUP contribuiranno a rendere l’aviazione più sostenibile a lungo termine. Poiché le unità elettriche sono scalabili, possiamo aspettarci che in futuro anche gli aeromobili più grandi utilizzeranno la propulsione elettrica. Il mondo sta diventando elettrico, sia nell’aria, sulla terra o in mare. ”

Il velivolo prodotto in serie “Alpha Electro” rappresenta un miglioramento del prototipo “WATTsS UP”. La cellula utilizza le funzionalità provate di centinaia di velivoli di Pipistrel che volano in tutto il mondo.
Il powertrain elettrico viene azionato con una semplice leva, consentendo all’equipaggio di concentrarsi sull’apprendimento delle abilità di pilotaggio! Con il caricabatterie intelligente, utilizzare ALPHA Electro è semplice come ricaricare un telefono cellulare. Anche se si vola solo per divertimento e non si addestrano le future generazioni di piloti, la cabina di comando quasi silenziosa, la risposta immediata del gruppo propulsore e la mancanza di emissioni di scarico vi faranno sentire lo spirito pionieristico del volo elettrico.

 

logo eu b

Alpha Electro è stato sviluppato, in parte, attraverso il progetto WATTsUP.
Clicca qui per maggiori informazioni: http://wattsup.pipistrel.si
Il progetto WATTsUP ha ricevuto finanziamenti dal programma di ricerca e innovazione di Orizzonte 2020 dell’Unione europea nell’ambito della convenzione di finanziamento n. 683959.