14 anni: Riley Speidel, la più giovane pilota ad effettuare il cost to coast USA

By 8 Luglio 2019News

Permetteteci di presentare RILEY SPEIDEL:

Riley Speidel

Riley Speidel:
La quattordicenne Riley Speidel non è come le normali ragazze di 14 anni. Invece di vivere sui social media, parlando di ragazzi, moda e qualsiasi altra cosa una normale ragazza di 14 anni, gli interessi di Riley sono la navigazione, le prestazioni degli aerei e il consumo di carburante.
Finire l’anno scolastico il 7 giugno, la maggior parte dei compagni di classe di Riley penserebbe alle vacanze estive, ai lavori estivi e ai ragazzi a caccia, ma Riley è diverso!
Quel giorno, Riley lasciò la scuola e solo poche ore dopo, verso le 13.30, partì per un epico viaggio in solitaria in volo su un motocross touring di Pipistrel Sinus attraverso gli Stati Uniti continentali. Un viaggio di circa 3.300 miglia, da Marina in California alla città di Sanford, nel Maine, nella costa orientale, e sì, ho solo 14 anni, ha pilotato l’assolo dell’aereo e ha dimostrato capacità di pilotaggio, decisioni e capacità di navigazione che è stata l’apice di più di due anni per addestrare la maggior parte del velivolo Pipistrel Sinus di suo padre.

Riley Speidel

Questa avventura epica, anche per un aviatore esperto, fu il culmine della preparazione di molti anni. Più di due anni fa, quando Riley aveva solo 12 anni, si stava allenando in un Piper Tomahawk e poi in un aereo Pipistrel Sinus insieme a suo padre, Jake Speidel, un capitano della United Airlines che è anche un CFIG (Flight Instructor for Gliders). Ora, con un tempo di volo totale di 310 ore, oltre 510 atterraggi e il suo primo assolo completato solo una settimana prima per il suo 14 ° compleanno, era pronta per il viaggio.

Le regole FAA richiedono che il pilota di un aereo convenzionale abbia almeno 16 anni per ottenere la licenza di pilota e volare da solo, un pilota di aliante ha solo 14 anni. Ciò ha permesso a Riley di pilotare il Pipistrel Sinus su di lei avventura terrestre.

Riley tuttavia non era completamente solo durante il suo viaggio. Il padre di Riley, Jake, la seguì su un aereo di caccia mentre Riley guidava la strada, prese le decisioni, navigò e comunicò esclusivamente. Suo padre volava indietro solo per tenere d’occhio la sua bambina e fornire supporto logistico. Sai che sarebbe impossibile per un quattordicenne prenotare una stanza di un motel anche se lei stessa volò in città su un aereo. Jake ha commentato dopo il viaggio che Riley non era necessario perché, nonostante la sua età, ha mostrato una maturità eccezionale nelle sue decisioni di pilotaggio. Circa 200 ore di allenamento e oltre 100 ore nel Pipistrel Sinus di Marina California, dove spesso ci sono forti venti trasversali, hanno dato a Riley tutte le abilità necessarie per diventare un giovane pilota molto competente.

 

Riley-Speidel

La maggior parte del viaggio è volata al mattino presto quando c’era meno vento e meno attività termica. Normalmente, Riley volava a circa 9.500 piedi per sorvolare le catene montuose e mantenere l’aria pulita.

Il suo viaggio la portò da Marina a Apple Valley CA il primo giorno, tappe seguite in Arizona, New Mexico, Kansas, Missouri e Ohio. L’ultimo giorno lei era in volo e in un vento a 45 nodi, il che significava che poteva volare dall’Ohio fino al Maine in un solo volo, completando il viaggio in soli 9 giorni. Lungo la strada, Riley ha tenuto diversi colloqui con i gruppi giovanili dell’aviazione parlando della sua avventura e del suo divertimento con il velivolo Pipistrel Sinus.

Il clima del Midwest è certamente instabile nel bel mezzo dell’estate, ma Riley è stato fortunato ad evitare il peggio durante il suo viaggio volando tra i grandi schemi meteorologici, non era qualcosa per cui lei potesse pianificare, era solo qualcosa che accadeva. I 2 giorni che ha assegnato per il brutto tempo non si sono verificati e in soli 9 giorni questo quattordicenne aveva volato da solo dalla costa occidentale all’Est, per un totale di 3.300 miglia, consumando meno di 97 litri di carburante con un tempo di volo di 29.1 ore.

Riley Speidel's journey in Pipistrel Sinus

Allora, dove ha preso Riley l’insetto volante? Suo padre pensa che debba essere stato EAA AirVenture, la prima AirVenture a cui ha partecipato quando aveva solo sette settimane e da allora ha continuato ad andare.

Perché volare nel Maine? Bene, Riley è cresciuta a Sanford Maine ed è stato un ottimo modo per tornare a casa e incontrare i suoi ex compagni di scuola elementare e visitare familiari e amici e allo stesso tempo ha anche fatto una presentazione alla sua ex-scuola elementare nel Maine !

Riley non è l’unico pilota della famiglia Speidel con suo padre e suo nonno, entrambi capitani della United Airlines, e sua zia capitano delle compagnie aeree della Commutair e persino sua nonna è un pilota privato che rende questa una famiglia di aviatori di grande talento.

Mi aspetto che con l’entusiasmo di Riley per il volo vedremo molto più di lei in futuro.
Riley sarà presente a EAA AirVenture di quest’anno, contribuendo a celebrare il più grande evento aeronautico del mondo. Per favore, cogli l’occasione per riconoscere il successo di Riley e incontrare questo quattordicenne molto speciale.

Riley sarà presente allo stand della Society of America e ai siti di Pipistrel USA su EAA AirVenture.

Pipistrel d.o.o.

Author Pipistrel d.o.o.

More posts by Pipistrel d.o.o.

Leave a Reply

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: